ASSOCIAZIONE PER LE RICERCHE DI STORIA POLITICA


Vai ai contenuti

Menu principale:


Collabora con noi



RSP, seguendo la procedura ormai in uso nelle maggiori riviste scientifiche, utilizza il metodo di esame dei blind referee. Ciò significa che ogni proposta accettata in esame da parte della redazione non comporta alcun impegno di automatica pubblicazione del contributo.
Invece, quando il contributo arriva in forma definitiva, esso viene inviato, in copie prive dell'indicazione del nome dell'autore, a due qualificati studiosi dell'argomento proposto, individuati dalla redazione. I giudizi espressi dai referee verranno trasmessi all'autore, privi d'identità di chi ha formulato il giudizio.
Solo dopo aver acquisito questi giudizi la redazione decide sulla pubblicazione dei contributi sottoposti, eventualmente invitando l'autore a riformularli tenendo conto delle critiche che gli fossero mosse.
Chi collabora a RSP dichiara preventivamente di accettare questa metodologia di selezione dei contributi.
Ricerche di Storia Politica è una rivista aperta alla collaborazione di tutti gli studiosi interessati alle discipline che ne costituiscono l'oggetto. Chi intende collaborare deve seguire rigorosamente la procedura qui di seguito riportata.
1- Inviare alla redazione della rivista una proposta di articolo (o rassegna bibliografica) che spieghi in non più di due cartelle dattiloscritte il tema che si intende affrontare; le fonti che si utilizzano ed i tempi proposti per la consegna dell'elaborato. Unire ad esse un proprio sintetico curriculum vitae.
2- Attendere di ricevere una risposta da parte della redazione. Se questa è positiva si deve fornire assicurazione che: a) si rispetteranno rigorosamente i tempi di consegna fissati dalla redazione e le normative per la stampa che verranno comunicate; b) si invierà il contributo elaborato su computer fornendo di esso sia una versione cartacea, sia una versione su supporto informatico in un formato leggibile ed elaborabile sotto il sistema windows 95 o superiore; c) si accetterà l'uscita a stampa del contributo nei tempi proposti dalla redazione di RSP.
3- L'autore deve inoltre garantire che il suo contributo è originale ed inedito, che quanto contenuto in esso non lede alcuna normativa giuridica, che egli non pubblicherà il suo contributo, comunque rivisto o rimaneggiato, in nessun'altra sede nè italiana nè estera per i due anni successivi alla data di pubblicazione su RSP. Ogni deroga a questa regola va autorizzata per iscritto dalla direzione.




Sito internet dell’Associazione a cura di Salvatore Botta

Torna ai contenuti | Torna al menu